fbpx

Spedizione gratuita in Italia!

Eventi e news


Cioccocrusco: il mondo della gastronomia incontra quello dell’arte


Come un maestro cioccolatiere prepara la sua materia prima, così un pittore stende il colore sulla sua tela. L’impegno fisico si intreccia inevitabilmente con il trasporto emotivo…

Il risultato? Materia e colore si fondono in maniera indissolubile, dando vita a un’idea unica e irripetibile, proprio perché nella passione del gesto nasce un risultato capace di stupire.

Per Cioccocrusco il mondo della gastronomia si è unito a quello dell’arte e le opere dell’artista lucano Sante Muro ne sono la prova. Dal 10 febbraio al 16 marzo, infatti, Matera ospiterà la sua mostra “Woman“, un vero e proprio viaggio pittorico attraverso il mondo della bellezza femminile.

L’appuntamento è da “Caffè Vergnano 1882“, in Via del Corso 78, dove si potranno ammirare per più di un mese 15 quadri di Muro degustando proprio Cioccocrusco.

A Matera la mostra di Sante Muro: “Woman”

Si tratta, ha raccontato l’artista, classe 1978, di “una nuova linea produttiva” il cui obiettivo “è di esplorare il mondo della bellezza femminile, attraverso dei piccoli quadri” di nudi e volti, realizzati con paste acriliche, ovvero, acrilici addizionati ad altri materiali, quali il quarzo.

Una pittura materica, con l’utilizzo di colori primari oltre al bianco e al nero: “I quadri sono tutti molto accesi, con tonalità molto cariche – ha spiegato Muro – che trasmettono energia sia nel segno materico che nel colore, proprio per mostrare la bellezza primordiale di un volto femminile, quindi senza mediazione di terre o di colori particolari”.

Un’esposizione ‘ripresa’ per l’edizione limitata di 25 barrette artistiche di Cioccocrusco – firmate in originale – le cui copertine sono state realizzate “con pennellata acrilica amaranto e incollaggio del simbolo ‘#W‘ con filigrana dell’opera serigrafata”, con all’interno della confezione una stampa dello stesso quadro utilizzato come locandina dell’esposizione.

In questo caso più che mai, quindi, arte e cioccolateria gourmet si rispecchiano e si ritrovano nella materia e nella lavorazione tanto delle tele quanto delle barrette. “In alcuni punti il colore dei miei quadri è simile al cioccolato – ha aggiunto Muro – è la materia del cioccolato grezzo, ci sono molti richiami. Io lavoro di spatola sulle mie tele, come un maestro cioccolatiere” quando tempera il cioccolato.

Oltre alle tonalità più scure che ricordano evidentemente il cioccolato fondente, nel quadro scelto come locandina della mostra si nota anche la corona di fiori rossi tra i capelli della ragazza “che possono anche richiamare i peperoni, proprio per il colore aranciato”.

Muro: Cioccocrusco è un’idea originale, avrà successo

“Cioccocrusco è un prodotto veramente particolare, buono, da cucina gourmet”, con un sapore “complesso, da degustare. La cosa interessante è che il peperone rimane croccante e questo è difficilissimo! Me lo aspettavo sfaldato e invece resta croccante. Un’idea originale, molto carina, che avrà successo”.

Entra nel mondo Cioccocrusco

Segui tutti gli eventi Cioccocrusco e accedi a promozioni esclusive!

* indicates required